Uno o più elementi dentali perduti possono essere restituiti grazie all’impiego di impianti dentali ovvero protesi endossee che simulano la presenza di una radice dentale. Ad un impianto si possono fissare un singolo elemento dentale oppure, se utilizzati in gruppo, consolidare più elementi fino ad un’intera arcata dentale fissa. Gli impianti dentali sono un’eccellente modalità di riabilitazione e come tale richiede un mantenimento nel tempo regolare e personalizzato! Da più di 50 anni l’implantologia ci permette di riabilitare a lungo termine i pazienti secondo terapie standard fondate su solide basi scientifiche. Quando si posiziona un impianto dentale l’osso mascellare circostante lo accoglie dando inizio ad una guarigione positiva dei tessuti che prende il nome di osteointegrazione. Tale processo si sviluppa in un tempo che varia in base alle condizioni da settimane a mesi e permette lo stabilirsi di una solida base di ancoraggio per la corona dentale sovrastante. La scelta della terapia implantare segue ad una visita specialistica dedicata nella quale vengono raccolte le informazioni mediche necessarie e gli esami radiografici utili alla diagnosi del caso; inoltre viene verificato in particolare lo stato di salute dell’intero cavo orale affinché eventuali malattie di denti, gengive e mucose siano risolte preventivamente. La riabilitazione dei denti mancanti con impianti dentali è una soluzione ideale in una bocca in salute per ripristinare le funzioni proprie della masticazione, della fonazione, dell’estetica del sorriso e in generale della salute della persona paziente che potrà tornare ad alimentarsi correttamente. I vantaggi offerti da questa terapia riabilitativa dell’edentulia rispetto ad altri tipi di protesi sono molteplici e possono essere identificati nell’elevato comfort per il paziente di una protesi fissa che simula la presenza denti naturali senza il sacrificio di sostanza dentale come avviene nella limatura di denti adiacenti per protesi a ponte o l’eventuale disagio di una protesi mobile quali possibili alternative di trattamento.